See PRO editionSee PRO edition

Comune di NormaComune di Norma

Alla casa con colonne si accede direttamente dalla strada attraverso una soglia in calcare. Il portone in legno, con apertura verso l’interno, era adornato da grosse borchie in bronzo, ritrovate durante gli scavi. Attraversato uno stretto ingresso, completamente affrescato di rosso, si accedeva ad una lussuosa corte scoperta (atrium) con una grande vasca centrale (impluvium). Le stanze della casa erano distribuite intorno a questo atrio che, in origine, costituiva l’unica sorgente di aria e luce.

In una fase successiva la casa viene ampliata con la costruzione di una seconda corte pavimentata con mattonelle di cotto e calcare e adornata da quattro colonne. Le colonne in calcare, erano poste ai quattro angoli della stanza e completamente rivestite di intonaco bianco scanalato, tanto da sembrare colonne di marmo.

Joomla templates by Joomlashine